venerdì, Settembre 30, 2022
HomeAperturaPescara, aggressione in palestra: ragazza malmenata e chiusa in cucina da un...

Pescara, aggressione in palestra: ragazza malmenata e chiusa in cucina da un 50enne

Pescara. Una giovane è stata malmenata, ieri pomeriggio, da un 50enne mentre si allenava in una palestra di Pescara.

Come riporta il quotidiano Il Centro, la 25enne si stava allenando in una palestra della zona sud quando, per motivi ancora da appurare, un 50enne di origini albanesi che frequenta la stessa palestra l’ha aggredita brutalmente, prendendola a schiaffi e pugni, tirandola per i capelli, spingendola a terra e prendendola a calci nonostante venisse trattenuto da un ragazzo presente, per poi minacciarla con una spranga fino a chiuderla in un locale cucina.

Solo l’intervento dei carabinieri, chiamati dal personale della palestra, ha evitato che l’aggressione degenerasse ulteriormente, ma la giovane è finita comunque in pronto soccorso per le ferite subite.

I proprietari hanno quindi denunciato l’aggressore, oltre a diffidarlo dal ripresentarsi in palestra e ad avvicinarsi agli iscritti.

La scena di brutale violenza è stata anche ripresa per intero dall’impianto di videosorveglianza e ora le immagini sono al vaglio degli inquirenti.

foto di repetorio

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES