-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Civitella Casanova: si cuce la bocca dopo la lite nel centro d’accoglienza

Ultimo Aggiornamento: martedì, 20 Ottobre 2020 @ 15:42

Civitella Casanova. Un migrante ospite del centro d’accoglienza di Vestea, piccola frazione di Civitella Casanova, si è cucito la bocca in segno di protesta.

Il tunisino ha compiuto l’atto autolesionistico, con ago e filo a vivo, dopo aver litigato con un altro migrante ospitato nel centro.

Sul posto sono intervenuti per accertamenti i carabinieri della compagnia di Penne, mentre il nordafricano è stato condotto all’ospedale di Pescara per la rimozione della cucitura e per una visita psichiatrica.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate