Teramo, allarme bomba in due scuole: nessun ordigno trovato FOTO VIDEO

Gli artificieri dei carabinieri di Chieti e della Questura di Pescara non hanno trovato ordigni di sorta, né nell’istituto Comi, che ospita alcune classi dello Scientifico, né nel liceo in via Don Luigi Sturzo.

Si procederà quindi a provare ad individuare l’autore della telefonata giunta questa mattina ai carabinieri, sulla scia di un’inchiesta per procurato allarme.

Le due scuole sono state evacuate per consentire i riscontri delle forze dell’ordine e la dirigente scolastica Clara Moschella ha sottolineato come, quella di stamattina, non sia il primo allarme in tal senso (sempre falsi) giunti da telefonate anonime.

Sul posto carabinieri, polizia, vigili del fuoco e 118.