A Prati di Tivo è show di Pogacar. Domani la partenza da Avezzano

Il Giro d’Italia arriva in Abruzzo e la scena la prende Tadej Pogacar. Prestazione di alto livello da parte dello sloveno che a Prati di Tivo vince in volata.

L’arrivo di Prati di Tivo, il primo abruzzese di questo Giro d’Italia, era stato cerchiato in rosso da molti appassionati anche se ci si aspettava forse uno spettacolo diverso. La speranza era quella di vedere una lotta tra i big, ma l’andamento della corsa in questi primi giorni è stato a senso unico e nessuno ha avuto il coraggio di attaccare Pogacar in salita.

Giro d'Italia Prati di Tivo
La gioia di Pogacar a Prati di Tivo – abruzzo.cityrumors.it – foto Lapresse

Lo sloveno ha preferito risparmiare le forze e controllare essendo anche forte in volata. Alla fine la Maglia Rosa ha raggiunto l’obiettivo di andare a conquistare la terza tappa in questo Giro d’Italia blindando sempre di più la leadership. L‘Abruzzo, quindi, è stato terra di conquiste da parte di Pogacar nel primo appuntamento della corsa nella nostra regione.

Domani la partenza da Avezzano

Giro d'Italia Prati di Tivo
Domani la partenza da Avezzano – abruzzo.cityrumors.it – foto comunicato stampa

Il Giro d’Italia lascerà l’Abruzzo nella giornata di domani per poi ritornarci tra mercoledì e giovedì. Nella giornata di domenica la partenza è prevista da Avezzano. Una frazione molto attesa nella città in provincia dell’Aquila tanto che da giorni sono stati organizzati eventi per accompagnare i cittadini alla manifestazione.

Un’occasione, come detto più di una volta, per rilanciare turismo ed economia oltre che per far conoscere le bellezze presenti nella nostra regione. Senza dimenticare che questi appuntamenti rafforzano ancora di più il rapporto tra il ciclismo e l’Abruzzo.

I prossimi due appuntamenti in Abruzzo

Giro d'Italia Prati di Tivo
I prossimi due appuntamenti in Abruzzo – abruzzo.cityrumors.it – foto Lapresse

Il Giro d’Italia domani lascerà solamente momentaneamente la nostra regione. Si ritornerà mercoledì 15 con l’arrivo a Francavilla al Mare. Un’occasione per i velocisti e per far ammirare a turisti e telespettatori una zona che non è stata toccata dalla corsa durante il suo primo approdo in Abruzzo. Il giorno dopo la partenza da Martinsicuro che pone fine alle diverse settimane che hanno visto il ciclismo protagonista. L’appuntamento poi si sposterà al prossimo anno e solo successivamente scopriremo le città coinvolte.

Impostazioni privacy