- MASTHEAD -

Serie C, finalmente Teramo: battuta la Viterbese 1-0

PUBBLICATO IN:
- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: sabato, 2 Ottobre 2021 @ 20:51

A distanza di cinque mesi dall’ultimo successo, proprio contro la Viterbese, il Teramo festeggia i primi tre punti della stagione in campionato, battendo i laziali con un gol di Cuccurullo, alla seconda marcatura consecutiva dopo quella valsa il pareggio contro la Lucchese.

Si inizia subito a ritmi elevati e con grande aggressività, senza però annotare grosse occasioni. La prima è quella che capita all’11’ a Capanni, che approfitta di un errore in fase di uscita di Piacentini per tentare un pallonetto che Tozzo para però senza molti problemi. Gli ospiti sembrano farsi preferire per volontà di portarsi dalle parti di Tozzo rispetto al Diavolo che invece è spesso nella propria metà campo. Al 19’ lo scambio ravvicinato tra Volpicelli e Capanni, vede Tozzo pronto ad uscire per evitare guai peggiori. Tre minuti dopo Urso impegna dalla distanza il portiere biancorosso che non trattiene ed è fortunato a non trovare il tap in ravvicinato di un avversario.

- AD IN ARTICLE-

Il Teramo prova a destarsi con un tentativo dalla distanza di Rosso che termina fuori e, soprattutto, con Bouah, che al 26’ servito da Rillo supera il suo avversario ed impegna Bisogno che alza in angolo. Dagli sviluppi Piacentini impatta di testa il pallone ma non trova la porta. Al 30’ la chance migliore del Teramo con Arrigoni che da calcio di punizione trova il duo Bisogno e palo a negargli il gol del vantaggio. Dagli sviluppi Bouah viene ammonito per simulazione perché per il direttore di gara accentua in area di rigore un contatto con un avversario.

Il Diavolo sale di intensità e da una dispensa sulla sinistra di Bernardotto, Malotti non trova da due passi la deviazione vincente verso la porta. Al 39’ è ancora Teramo, con Bouah che dalla destra serve Bernardotto che di volontà impegna Bisogno e sulla ribattuta Rossetti trova il muro ospite a schermare il tiro. Un minuto dopo, da una bella azione dei biancorossi, Urso anticipa in maniera provvidenziale Rossetti lanciato di testa a mettere il cross di Rosso in rete. Il Teramo inizia la ripresa come ha terminato la prima frazione, con Bouah che al 12’ lascia sul posto due della Viterbese e mette in mezzo per Malotti che non trova il tempo di impattare di prima intenzione il pallone in area. Al 17’ Malotti da punizione guadagnata da Bouah in discesa sulla fascia, pesca la testa di Cuccurullo che però trova Bisogno pronto. Il gol che il Teramo merita arriva al 24’ e trova ancora in Cuccurullo lo spunto vincente: il centrocampista raccoglie un colpo di testa di Rosso e con una serie di palleggi in semi rovesciata infila Bisogno sull’angolo alla sinistra del portiere. Proprio l’ex Cavese rimane a terra poco dopo con cambio necessario perché entra in campo Fiorani.

- AD IN ARTICLE-

Contestualmente entra in campo anche Birligea per un ottimo Bouah. Al 36’ il Teramo rischia grosso: da un lancio dalle retrovie, Simonelli si ritrova a tu per tu con Tozzo che però riesce a respingere il tiro abbastanza centrale del giocatore gialloblù. La Viterbese chiude il finale di gara in pressione a caccia del pareggio, non riuscendo però a creare grossi pericoli dalle parti della porta del Diavolo che riesce finalmente ad esultare per il primo successo in campionato. Sabato prossimo per i biancorossi ci sarà la trasferta in casa della Pistoiese.

TERAMO – VITERBESE 1-0

- AD IN ARTICLE-

Teramo (4-3-3): Tozzo 6,5; Bouah 7 (31’st Birligea sv), Bellucci 6,5, Piacentini 6, Rillo 6; Rossetti 6,5, Arrigoni 6,5, Cuccurullo 7 (30’st Fiorani sv); Malotti 5,5 (25’st Hadziosmanovic 6), Bernardotto 6,5, Rosso 6. A disp.: Agostino, Ndrecka, Soprano, Viero, Surricchio, Furlan, Kyeremateng, Di Dio, Montaperto. All.: Guidi.

Viterbese (3-4-3): Bisogno 6; Marenco 6 (29’st Simonelli), D’Ambrosio 5,5, Van Der Velden 5; Pavlev 5, Foglia 5,5 (25’st Adopo 5), Megelaitis 5, Urso 6; Volpicelli 5,5 (40’st Volpe sv), Capanni 5, Murilo 5. A disp.: Daga, Fracassini, Errico, Ricchi, Natale, Zanon, Alberico. All.: Dal Canto.

- AD IN ARTICLE-

Arbitro: Nicolae Sfira di Pordenone, 6.

Reti: 24’st Cuccurullo.

- AD IN ARTICLE-

Note: spettatori 997; ammoniti Bouah, Megelaitis, D’Ambrosio, Dal Canto, Van Der Velden; recupero 6’ nel st.

foto Teramo Calcio

- AD IN ARTICLE-
- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles