Serie C, accolti i ricorsi del Cerignola per il ripescaggio

Nuova vittoria al Collegio di Garanzia del Coni per l’Audace Cerignola.

I giudici dell’ultimo grado di giustizia sportiva hanno accolto i due ricorsi presentati dalla società pugliese contro il mancato ripescaggio di qualche giorno fa, arrivato su iniziativa di Lega Pro e Figc dopo sopralluogo allo stadio.

Il Cerignola aveva già vinto un precedente ricorso, sempre davanti al Collegio di Garanzia, contro il mancato ripescaggio deciso dal consiglio federale.

Adesso si attendono le motivazioni: la Figc potrà ratificare la decisione del Collegio di Garanzia o appellarsi di nuovo (al Tar?).

Il club pugliese andrebbe comunque inserito nel girone C del Teramo con conseguente adeguamento del calendario.