Serie C, il Teramo a Catanzaro si gioca il secondo turno playoff

Domani sera il Teramo sarà di scena al Ceravolo per affrontare il Catanzaro nel primo turno playoff della fase a girone.

I biancorossi devono obbligatoriamente vincere per passare al secondo turno, visto il miglior piazzamento in classifica delle aquile.

Cetteo Di Mascio non potrà contare assenti gli infortunati Costa Ferreira (pulizia ad una caviglia) e Lasik (risentimento al flessore), oltre a Fiore e Tomei, quest’ultimo ormai praticamente al passo d’addio.

Convocato Di Matteo, che è partito con la squadra dopo la richiesta di licenziamento poi ritirata nei giorni scorsi per farlo reintegrare con i compagni. Il tecnico pare indeciso tra 4-3-12 e 4-3-3, ma alla fine potrebbe spuntarla il vestito con trequartista, con Mungo in pole per rifornire il duo Magnaghi-Bombagi.

Nel Catanzaro dell’ex Tulli, out Bianchimano. Auteri opterà per il consueto 4-3-3. Dirige De Santis di Lecce, il match si giocherà come noto a porte chiuse.

foto Teramo Calcio