- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Luglio 2, 2022
HomeSport AbruzzoCalcio AbruzzoAprilia-Teramo: Diavolo a caccia di punti per “rispondere” alle sollecitazioni di Campitelli

Aprilia-Teramo: Diavolo a caccia di punti per “rispondere” alle sollecitazioni di Campitelli

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 5:24

Teramo. In casa Teramo ci si appresta ad affrontare la terzultima gara esterna della stagione. Ad Aprilia i biancorossi cercheranno di fare bottino pieno per rimanere in scia alle prime del girone ma soprattutto per rispondere alle sollecitazioni ricevute martedì scorso dal presidente Campitelli.

Le dichiarazioni del patron (NdR: “La conferma dei giocatori dipenderà dall’esito delle prossime partite”) non sono sfuggite alle orecchie di Bucchi e compagni che domani al “Quinto Ricci” dovranno sfoderare una prova d’orgoglio. Sul fronte delle formazioni mister Vivarini deve risolvere due dubbi a centrocampo. In mezzo Cenciarelli e Arcuri sono in ballottaggio per un posto. Sull’esterno invece Di Paolantonio, non è al meglio della condizione (virus gastro-intestinale) e potrebbe partire dalla panchina. Sarà regolarmente a disposizione Casolla che ieri ha riportato una lussazione al dito mignolo della mano destra: in caso di necessità scenderà in campo con un tutore. Sul fronte Aprilia saranno out per squalifica Montella e Austoni. In avanti è probabile l’inserimento dal primo minuto di D’Anna.

Aprilia-Teramo sarà diretta da Francesco Catona di Reggio Calabria, coadiuvato dagli assistenti Daniele Stazi di Ciampino e Alessandro D’Annibale di Marsala. Catona è alla prima stagione nella CAN PRO e finora ha portato a termine 10 incontri con un bilancio di 4 segni “1”, 3 “X” e 3 “2”. Ha un precedente con il Diavolo: lo scorso 29 settembre 2013 Gavorrano-Teramo finì 2-2.

Francesco Graduato

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'