Teramo Calcio, anche Campitelli fa ricorso al Coni. Domani i verdetti

Teramo. Il presidente della Teramo Calcio, Luciano Campitelli, ha inoltrato ricorso al CONI per avere una riduzione o l’annullamento dell’ammenda da 100mila euro e dell’inibizione per tre anni.

Domani in serata sono invece attesi gli altri verdetti: il Forlì ha chiesto la retrocessione in serie D di Teramo e Savona, la società biancorossa ha chiesto l’ammissione in sovrannumero in serie B.

Secondo quanto filtra dalla società, difficilmente cambierà qualcosa. E sabato il campionato del Teramo dovrebbe ripartire proprio dallo scontro casalingo contro il Savona.