Atletica, impresa tecnica di Gaia Sabbatini in Belgio

Dal meeting di Heusden, in Belgio, arriva l’impresa tecnica di Gaia Sabbatini. La 21enne teramana delle Fiamme Azzurre ha fatto segnare un progresso significativo sui 1500 con il tempo di 4’11”27, piazzandosi sesta nella gara vinta dalla spagnola Esther Guerrero in 4’05”45.

L’atleta cresciuta nell’Atletica Gran Sasso ha migliorato i precedenti limiti di 4’13”69 all’aperto e 4’13”62 indoor, tempi ottenuti in questa stagione. Con questa prestazione la Sabbatini diventa l’ottava under 23 di sempre in Italia.