Recuperi Serie D, Giulianova ad Agnone. Il Notaresco ospita il Tolentino

Serie D. Continuano i recuperi nel girone F: il Giulianova affronta in trasferta l’Olympia Agnonese mentre il Notaresco riceve il Tolentino. Entrambe le gare si giocheranno domani alle 14:30.

Sesta gara nello spazio di un mese per il SN Notaresco che, domani, allo stadio “Vincenzo Savini” scenderà in campo per il recupero contro il Tolentino, match non disputato lo scorso 24 gennaio e valevole per la tredicesima giornata di andata. Si affrontano due tra le formazioni più in forma del momento con i rossoblù di casa reduci da 8 risultati positivi (5 successi e 3 pareggi) di cui 3 vittorie di fila e con i marchigiani, guidati da Andrea Mosconi, che, al netto dei recuperi contro Vastogirardi e Recanatese, hanno vinto gli ultimi tre incontri riuscendo a rifilare anche un rotondo 4-0 all’attuale capolista Campobasso.

“Troveremo una squadra temibilissima – le parole di Massimo Epifani, tecnico del SN Notarescoil Tolentino sta facendo molto bene, ha ottenuto dei risultati importanti. Per questo sarà una gara da preparare nel migliore dei modi anche perché il nostro obiettivo è quello di proseguire la serie utile perché quando c’è un recupero è importante aggiungere punti alla classifica in vista della parte finale del campionato”.

Tecnico rossoblù che dovrà fare a meno degli infortunati Colombatti, Lattarulo e Marcelli.

L’altra abruzzese è invece il Giulianova che deve riscattarsi dopo il passo falso di Recanati e la beffa con il gol subito nel finale. La squadra giallorossa va in trasferta per affrontare l’Olympia Agnonese per una gara salvezza.

Domani 3 marzo alle 14:30 si giocheranno anche Matese – Porto S. Elpidio e Recanatese-Aprilia.

Questo invece i recuperi in programma il 10 marzo:

Recuperi del 10 marzo:

Porto S. Elpidio-Olympia Agnonese;
Matese-Real Giulianova;
Rieti-Montegiorgio;
Vastogirardi-Tolentino.

E questi invece quelli del 14 marzo:

Castelfidardo-Atletico Terme Fiuggi;
Porto S. Elpidio-Montegiorgio;
Campobasso-Recanatese;
Olympia Agnonese-Pineto.