martedì, Novembre 29, 2022
HomeSport AbruzzoAbruzzo calcio dilettantiEccellenza, Torrese-Giulianova 0-1: decide Cerasi

Eccellenza, Torrese-Giulianova 0-1: decide Cerasi

TORRESE 0
GIULIANOVA 1

 

TORRESE: Montese, Nervini, Mastrilli, Viegas, Di Lallo (36’ st Cellucci), Nicolosi (18’ st Mboup), Sanseverino (13’ st Mosca), Di Francesco (18’ st Manari), Shiba, Massetti, Farias. A disposizione: Egidio, Angelini, Moscianese, Di Federico, Kuqi. Allenatore: Cristofari

GIULIANOVA: Boccanera, Lenoci Giuseppe (6’ st Barbarossa), Iacovoni, Di Paolo Federico, Alessandretti, Tempestilli, Lenoci Nicolas (18’ st Barlafante), Cerasi (32’ st Rinaldi), Persiani (29’ st Di Giuseppe ), Di Paolo Francesco (11’ st Rossi), Bana. A disposizione: Di Giovannantonio, Crimaldi, Totaro, Arancio. Allenatore: Cerasi

ARBITRO: Carluccio de L’Aquila (Bruno-Ricci)
RETE: st 5’ Cerasi
NOTE: ammoniti: Mastrilli, Nicolosi, Sanseverino, Di Paolo Federico, Bana Persiani. Espulso al 47’st Mosca. Recuperi: 0, 6′.

Castelnuovo Vomano. Il Giulianova sfrutta l’episodio, sbanca il campo della Torrese, e resta al comando della classifica in solitaria e a punteggio pieno. La sfida tra due delle squadre più quotate del girone viene decisa in avvio di ripresa dalla rasoiata vincente di Mattia Cerasi.

 

Sul gol, che spezza l’equilibrio di una gara con poche emozioni nel primo tempo, ma decisamente vivace della ripresa, gli ospiti costruiscono il loro successo con una prova di carattere e di grande applicazione. Schiuma rabbia, invece, la Torrese, che sotto nel punteggio ha una reazione da grande squadra. Non sfrutta il rigore del possibile pareggio e sciupa alcune palle gol nel finale concitato. Il confronto è una sorta di partita a scacchi, almeno nel primo tempo. Torrese e Giulianova privilegiano la gestione del pallone, ma sono attente a non offrire spazi alle potenziali ripartenze avversarie.

 

Il Giulianova si vede al 7′: con Cerasi che mette dentro, ma il centrocampista è in fuorigioco al momento della battuta. La Torrese è pericolosa al 16′ con il sinistro di Massetti, deviato, che costringe Boccanera ad un tuffo risolutore. E’ attento l’estremo ospite al 36′ nel bloccare il sinistro di Shiba. La ripresa si apre con il botto. Il Giulianova sblocca al situazione al 5′: sugli sviluppi di una rimessa laterale, con respinta corta, Cerasi disegna un radente che muore nell’angolo basso. La partita si accende. Cristofari dà maggiore peso specifico alla prima linea e la squadra alza il baricentro: ma sono gli ospiti a provarci al 15′ con il destro alto di Rossi, da poco in campo.

 

L’occasione per rimettere tutto in discussione la Torrese la produce al 23′. Mosca accelera e destra e viene steso mentre scarica a centro area. Carluccio concede il rigore. Shiba, però, si vede sbarrata la strada da Boccanera che vola alla sua sinistra e respinge. La Torrese ci prova ancora. minuto 28: è largo il tentativo di Farias. La sfida resta godibile. 34′: Mastrilli disegna un traversone infido, Mosca prova la correzione, Rinaldi salva nei pressi della linea di porta. In contropiede il Giulianova potrebbe chiudere i conti al 44′, ma Montese ci mette una pezza. L’assalto finale produce altre due occasioni per la Torrese: Mboup su azione d’angolo non trova lo specchio. Mentre al 50′ i locali, che restano in dieci per il rosso rimediato da Mosca, sfiorano il pari con Massetti. A far festa, però, è il Giulianova che conferma la sua partenza sprint. La Torrese, invece, attardata rispetto alle avvesarie, deve riprendersi in fretta.

 

 

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES