6.5 C
Abruzzo
sabato, Maggio 21, 2022
HomeSport AbruzzoAbruzzo calcio dilettantiSerie D, la capolista San Nicolò in casa col San Marino

Serie D, la capolista San Nicolò in casa col San Marino

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 17:06

Dimenticare in fretta la brutta prestazione interna con il Romagna Centro e tornare a vincere per non perdere la testa della classifica. Il Matelica, con un Titone in più, va all’assalto della Sammaurese, formazione rognosa che nel turno infrasettimanale ha costretto la Fermana al pareggio interno, impedendo ai canarini di volare in vetta al Girone F. Mecomonaco si aspetta dai suoi uomini una prestazione di squadra, quella che è mancata giovedì scorso.

Turno che sembra favorevole all’altra capolista, il San Nicolò che ospita la delusione del raggruppamento, il San Marino che non riesce ancora a decollare, nonostante l’arrivo in panchina di Pinuccio Di Meo. La truppa di Epifani, reduce dal pareggio di Vasto, è in grande forma ed è la squadra con la migliore striscia di risultati, ben 12.

Ancora un turno casalingo, invece, per gli aragonesi di Colavitto che nel frattempo si sono rinforzati col mercato di dicembre. Arriva la Civitanovese, quindi la Vastese non può permettersi il lusso di regalare punti in casa, altrimenti la vetta rischierebbe di allontanarsi. Fermana in terra di Romagna contro l’Alfonsine che nelle ultime due sfide di campionato ha pareggiato con Vastese e San Marino, dimostrando di essere tutt’altro che morta.

I canarini devono dare un segnale forte al campionato e ai propri sostenitori, dimostrare, insomma, che sono in grado di lottare per il primo posto. In salute anche la Vis Pesaro, il poker rifilato all’Agnonese ha confermato che la compagine di Sassarini sarà un avversario duro per tutti e che per la lotta al vertice sarà protagonista sino alla fine del torneo, visto lo straordinario equilibrio che regna in questa stagione.

Derby affascinante quello in programma al Carotti di Jesi tra i leoncelli e il Monticelli di Nico Stallone che con i suoi 21 punti in 15 gare fin qui giocate ha messo in cascina una fetta importante di salvezza. La giornata propone il derby molisano tra il Campobasso e l’Agnonese, ma anche la sfida salvezza tra il Pineto di Amaolo e il suo passato, la Recanatese che non riesce ancora a dare una svolta al proprio campionato.

In attesa di ufficializzare il nuovo allenatore, il Castelfidardo ospita il Chieti, ultimo della classe e con la società alle prese con un elenco infinito di problemi legati alla passata stagione. Per quanto riguarda il Girone G, L’Aquila che torna dinanzi al proprio pubblico vuole i 3 punti contro Trestina, mentre l’Avezzano a caccia del riscatto a Città di Castello.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'