Roseto, Marcone attacca Di Girolamo: ‘parchi e campi polifunzionali abbandonati’

Roseto. “Sulla stampa l’amministrazione comunale ha dichiarato che i gestori dei campetti della nostra città avranno tra gli oneri a loro carico anche gli interventi di manutenzione straordinaria, oltre a poter beneficiare di fondi irrisori o addirittura insufficienti per la gestione ordinaria”.

Lo ha dichiarato il consigliere Angelo Marcone, precisando che “una politica di questo tipo metterebbe in forte difficoltà le associazioni, soprattutto in un periodo di congiuntura generale come questo, inducendole a non partecipare ai bandi”.

“Di conseguenza – aggiunge – i parchi e le aree sportive all’aperto resteranno completamente abbandonate”.

“In sostanza, dopo 5 anni di incuria, la maggioranza Di Girolamo / Ginoble palesa la volontà di approfittare della bontà d’animo di chi dedica ad attività sportive e ricreative il proprio impegno e il tempo libero. Oltre il danno, la beffa”, conclude Marcone.