Mosciano, giovane aggressivo: scatta il divieto di avvicinamento ai familiari

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 30 Luglio 2021 @ 16:18

Mosciano Sant’Angelo. I carabinieri del nucleo radiomobile e operativo della compagnia di Giulianova, questa mattina, hanno notificato, ad un 25enne di Mosciano, il divieto di avvicinamento ai familiari.

 

Il provvedimento, emesso dal gip del tribunale di Teramo, si lega ad una serie di comportamenti aggressivi che il giovane ha avuto nei confronti dei familiari conviventi.

Situazione che aveva già prodotto l’intervento dei carabinieri e che, oggi, hanno applicato la misura cautelare.