Sant’Omero, atti amministrativi negati. L’opposizione torna a protestare

Ultimo Aggiornamento: martedì, 23 Giugno 2020 @ 12:05

Sant’Omero. In attesa di atti da cinque mesi. A sollevare il caso delle difficoltà nell’avere atti amministrativi in Comune è il gruppo consiliare Sant’Omero Futura (Erica Celestini, Nadia Ciprietti, Enrico Di Egidio e Giorgio Di Sabatino), anche alla luce di situazioni che si sono già verificate nel recente passato.

 

“Sono passati 5 mesi dalle richieste effettuate”, si legge in una nota, “e ad oggi non abbiamo nulla in mano, benché è stata rappresentata la problematica al Difensore civico regionale, che per competenza ha invitato il Responsabile dell’Area Tecnica a consegnare ciò che si chiedeva.

Siamo arrivati ad oggi e per l’ennesima volta nell’ufficio di competenza non abbiamo ricevuto la documentazione.

Non è normativamente lecito questo modo di procedere, per cui non siamo più disposti ad ascoltare ulteriori scuse sull’argomento, le richieste vanno evase.

“Non si può più aspettare, chiediamo il rispetto per il ruolo che rivestiamo, per cui a questo punto ci premuniamo di agire nelle sedi opportune se il tempo continuerà a passare senza che gli atti richiesti ci vengano consegnati”.