Giulianova, Lega soddisfatta del consiglio sull’ospedale

Giulianova. La Lega Salvini Premier esprime profonda soddisfazione per l’esito del consiglio comunale svoltosi lo scorso 22 marzo alla presenza del direttore sanitario della ASL di Teramo, Maurizio Brucchi e della Regione, rappresentata dal consigliere regionale Emiliano Di Matteo.

“L’ incontro istituzionale è stato occasione per sottolineare l ‘importanza dell ospedale di Giulianova all’ interno del piano sanitario regionale in itinere come presidio al servizio di un territorio strategico, che triplica la sua utenza nel periodo estivo. Una offerta sanitaria adeguata si riverbera positivamente sull’ offerta turistica efficiente che il nostro comune vuole garantire, ed è questa la direzione verso cui le scelte della Regione si stanno orientando. Le linee che disegnano il nuovo piano sanitario e la vicinanza ai territori delle Autorità regionali segnano un’ importante inversione di tendenza che ben fa sperare rispetto al passato, quando abbiamo assistito, impotenti, al progressivo depauperamento del nostro nosocomio a vantaggio di altre realtà. Prova tangibile sono gli investimenti già realizzati dalla nuova Giunta regionale e quelli programmati, per un totale di 11,5 milioni di euro”.

“La direzione intrapresa è quella di rendere l’ospedale di Giulianova meta di mobilità attiva, attraverso il potenziamento e la valorizzazione di reparti di eccellenza, quali quelli di cardiologia e ortopedia – che vedranno sensibilmente potenziato il proprio organico – e di allergologia. Sarà inoltre rafforzato il pronto soccorso, anche con la presenza di una figura per le urgenze pediatriche. Accogliamo con favore la decisione di consolidare la presenza sul territorio del Distretto sanitario di base e condividiamo pienamente la sua collocazione nel contesto del quartiere Annunziata. Significativo appare l’impegno da parte della Regione al continuo confronto con la popolazione giuliese attraverso l’ ascolto dei rappresentanti istituzionali e delle loro delegazioni.

“Cogliamo l’ occasione per ringraziare la Regione e i vertici della ASL per la continua attenzione dimostrata per la cittadinanza giuliese e per il suo territorio”, conclude la Lega per Salvini Premier Giulianova.