Elezioni Roseto, Operazione Turismo (Nugnes): ‘nessuna strumentalizzazione ma progetti per il futuro’

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 4 Agosto 2021 @ 18:53

Con grande sorpresa il gruppo Operazione Turismo, legge le dichiarazioni decisamente forti del Presidente dell’Associazione Roseto Incoming Giuseppe Olivieri, che si erge a portavoce di altri operatori turistici e privati che autonomamente dichiarano di rappresentare intere categorie.

“Tutto il gruppo unito, affianca solidalmente il ‘Sig. De Sanctis’ uno dei fondatori di Operazione Turismo, definito “simpaticamente” adepto, insieme ad altri, del candidato Sindaco ‘Sig. Mario Nugnes’. L’articolo – spiega la lista – di Adriano De Sanctis aveva l’unico scopo di rimarcare come la presente amministrazione fino alla fine del suo mandato non ha compito quando deciso al tavolo del turismo, dimostrandosi inadeguata in uno dei settori , più importanti per la città. Quindi ci dispiace molto di questa reazione che pone tutto il gruppo solidale all’attacco ad Adriano che non può assolutamente essere accusato di personalismi o interessi economici in quanto da molto prima di Operazione Turismo e del Tavolo del turismo si è reso disponibile con la sua competenza maturata in una vita nel settore, a dare il suo contributo. L’articolo leva sottolineare come arrivati già a fine luglio, nulla era stato messo in pratica dei progetti, su cui erano stati investiti parte dei proventi della tassa di soggiorno. Opere che Adriano ed altri membri del tavolo del Turismo avevano dichiarato fossero non realizzabili in tempi brevi , viste le complicanze burocratiche, quindi poco utili alla stagione turistica che incalzava. Un’amministrazione così poco attenta è un danno per tutti gli operatori della filiera che piuttosto che accusarsi reciprocamente dovrebbero guardare unitamente allo stesso obiettivo”.

Sempre il Presidente Olivieri, ha fortemente attaccato Adriano De Sanctis ed altri componenti del gruppo, nonché il Candidato Sindaco Nugnes parlando di strumentalizzazione del turismo per fini elettorali e di incompatibilità di ruoli tra presidenti di associazioni e candidature. De Sanctis legittimamente e liberamente ha dichiarato di sostenere la candidatura di Mario Nugnes, altri operatori turistici lo hanno fatto e lo faranno e sicuramente altri saranno sostenitori di altri progetti e altri candidati,magari non così apertamente. La differenza tra una strumentalizzazione per mera campagna elettorale e l’appoggio di Operazione Turismo al candidato Sindaco sta nel fatto che il gruppo sta lavorando a dei progetti già da quasi due anni e che in una pubblica conferenza stampa gli stessi soggetti, De Sanctis , Mastrilli, Narcisi, D’Elpidio si sono affiancati a Mario Nugnes per presentare il Questionario per Turisti e Residenti, strumento propedeutico ai progetti successivi. Il nostro obiettivo primario è stato da sempre e da subito, quello di lavorare per migliorare il prodotto turistico Roseto. In tutte le nostre dichiarazioni abbiamo fatto appello a tutti gli operatori turistici e commerciali per supportarci con il loro contributo a far sì che Roseto tornasse ad essere competitiva . Lo slogan che al meglio rappresenta il nostro pensiero è che Il turismo è un affare di tutti. Pertanto, superando le polemiche di questi ultimi tempi, invitiamo tutti, Olivieri e gli altri partecipanti alla conferenza stampa del 02 Agosto ad un confronto pubblico, per chiarire i dubbi sul nostro operato, sui nostri progetti . Saremo disponibili a viso aperto e coscienza pulita a fugare ogni perplessità. Riteniamo sia un’opportunità per convergere costruttivamente su obiettivi comuni”.

Vi garantiamo che quello di Adriano De Sanctis, di tutto il gruppo Operazione Turismo e del Candidato Sindaco Mario Nugnes è sicuramente il bene della città ed il suo sviluppo turistico.