Amp Cerrano: il Tar sospende la nomina del Presidente Palozzo

Le nomine all’interno del CdA dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano sono finite sotto il giudizio del Tar dopo che il Comune di Pineto, secondo cui il Presidente designato non aveva titoli per essere eletto, ha impugnato la recente nomina.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per l’Abruzzo si è appena pronunciato annullando il verbale della seduta del 17 novembre, primo consiglio di amministrazione dell’Amp che ha votato come Presidente Pietro Palozzo.

Secondo il Tar, infatti, il componente designato dalla Regione Abruzzo era incandidabile e quindi ineleggibile.

Il Tar ha inoltre decretato che della gestione ordinaria dell’Amp Torre del Cerrano sarà incaricato Valter Varani, in qualità di consigliere più anziano, fino al 13 gennaio 2021 quando l’impugnativa presentata dal Comune di Pineto sarà oggetto di discussione in forma collegiale.