-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

La Team risponde a Manola Di Pasquale: “Evitiamo di strumentalizzare l’azienda in vista delle elezioni”

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 0:14

cantagallifernandoTeramo. Non strumentalizzare la Team in vista delle immininenti elezioni politiche. Questo il messaggio che, forte e chiaro, parte dall’azienda all’indomani dell’attacco di Manola Di Pasquale, candidato sindaco del Partito Democratico. 

 

La società del presidente Fernando Cantagalli ha voluto puntualizzare alcune questioni riguardanti la Teramo Ambiente: “I controlli in atto da parte della GDF non sono operazioni di Polizia Giudiziaria – afferma l’azienda in una nota riferendosi alle affermazioni della Di Pasquale – bensì normali verifiche tributarie ai fini di imposta dirette ed IVA dal 2012”. Ce n’è però anche per un altro candidato sindaco, Gianluca Pomante, che ha denunciato qualche giorno fa il degrado di ponte Vezzola: “La Team non è competente quale gestore di un servizio pubblico perché si tratta di un cantiere privato. Potrebbe, eventualmente, essere interessata dal produttore/detentore di rifiuti, previa stipula di apposito contratto e in veste di soggetto privato”. Infine, la Team precisa anche che, relativamente allo smaltimento delle vernici, fatta salva la puntuale caratterizzazione del rifiuto, la corrispondente raccolta non è attiva, almeno ad oggi, come servizio. 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate