-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, appello della sinistra per la pista ciclo pedonale sul lungomare Sud

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 14:54

foto_borgattiRoseto. “Nei giorni scorsi siamo stati contattati da cittadini e turisti che frequentano le strutture del lungomare Sud di Roseto. La zona è di fatto senza marciapiedi e piste ciclabili ed ogni giorno, pedoni e ciclisti, rischiano di essere travolti dalle auto”. Lo ha ribadito Marco Borgatti, portavoce della Federazione della Sinistra.

“Sollecitati – ha aggiunto Borgatti – da alcuni gestori a rimanere in quella zona per valutare di persona il rischio che corre un pedoneciclista, abbiamo passato una giornata intera sul lungomare sud, osservando i grandi flussi di turisti che si spostano dalle strutture ricettive della zona al mare adiacente. Siamo rimasti stupiti di come, ad oggi, non sia successo qualche grave incidente. Macchine, in particolare di sera, viaggiano a grande velocità e le condizioni di sicurezza sono a dir poco insufficienti per dare tranquillità ai numerosi cittadini e turisti che percorrono quella strada a piedi,in bici o correndo. In quella zona le carreggiate sono ampie e consentirebbero, con una spesa davvero irrisoria, di tracciare una corridoio ciclopedonale usando porzioni di terreno non asfaltato o, ancor più in economia, tracciando un percorso con bande di gomma direttamente sull’asfalto esistente posizionando paletti di gomma luminescenti per poi raccordare il percorso al marciapiede del lungomare sud che porta fino al pontile di Roseto. In questo modo dai campeggi a Sud fino al pontile si avrebbe un percorso ciclopedonale economico e che garantisce le minime condizioni di sicurezza. Gli operatori ed i campeggi della zona in più occasioni hanno chiesto degli interventi per dare sicurezza a una fetta di territorio che da anni è lasciata a se stessa. La nostra è una proposta semplice ma efficace che con un investimento – conclude il portavoce della Federazione della Sinistra – davvero minimo può ridare una serenità e una discreta sicurezza ai fruitori del lungomare sud. Speriamo che l’amministrazione non bocci questa proposta solo perché viene dall’opposizione”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate