-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, Ciancaione a Montepagano: ‘Ridiamo vita al Borgo’

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 17:37

Roseto degli Abruzzi. Il Borgo storico di Montepagano ha ospitato giovedì sera il secondo appuntamento di “IncontriAMOci” le riunioni programmate dalla coalizione #amoroseto come  fase di ascolto della cittadinanza per la stesura del programma elettorale della candidata sindaco Rosaria Ciancaione.

“Anche il secondo incontro è stato caratterizzato da una buona affluenza di cittadini che hanno portato istanze, suggerimenti e segnalato carenze strutturali che rappresentano un vulnus per il Borgo e che scoraggiano la permanenza dei residenti, soprattutto per le nuove generazioni”.

“Voglio esprimere la mia soddisfazione per la sentenza con cui il Tar dell’Aquila ha bocciato la chiusura degli uffici postali di Montepagano e  Cologna Paese” – ha detto Rosaria Ciancaione in apertura del suo intervento”- è una sentenza che da ragione alle istanze della popolazione.

Bene ha fatto l’avvocato Patrizia Cartone, che stimo personalmente,  a sottolineare il disagio logistico per i cittadini delle due frazioni, soprattutto per i più anziani, in caso di chiusura del servizio.

Adesso dobbiamo lavorare per ridare all’antico borgo di Montepagano quella centralità, purtroppo andata persa nel tempo, attraverso progettualità e azioni concrete incentrate  sul recupero e la valorizzazione del patrimonio in un’ottica di rilancio dal punto di vista sociale e turistico”.

Gli interventi di Simone Renzetti e Laura Marini hanno sottolineato quanto la valorizzazione dell’antico borgo sia fondamentale per il rilancio culturale e turistico della città di Roseto. 

Anche l’On Giulio Sottanelli ha voluto sottolineare l’importate risultato ottenuto per l’ufficio postale ma ha avvertito: “ Non dobbiamo abbassare la guardia perché oramai Poste Italiane è stata privatizzata e quando non avrà più i contributi statali potrebbe nuovamente voler chiudere gli uffici dei piccoli paesi e delle frazioni. Per questo è necessaria ridare a Montepagano quella linfa vitale che in virtù di un adeguata mole di lavoro permetterebbe ai diversi servizi di rimanere attivi e produttivi”.

“IncontriAMOci” prosegue la prossima settimana con altri incontri nelle frazioni e a Roseto.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate