Giulianova, il primo libro di Jacopo Iaconi in crowdfunding

Giulianova. Il 20enne giuliese ha scelto la strada ‘democratica’ del crowdfunding per pubblicare il suo primo romanzo.

Jacopo Iaconi, diplomatosi al Liceo Curie e studente di lettere moderne, ha manifestato, sin da giovanissimo, una forte passione per il mondo della poesia e della letteratura. Dall’età di undici anni ha iniziato a confrontarsi con il foglio bianco e le parole da assembrare, strutturare e immaginare.

Durante il quarto anno di liceo scientifico ha iniziato a prendere forma nella sua mente l’idea di scrivere un romanzo che potesse unire la sua indole poetica e la tradizione narrativa novecentesca. Con il passare degli anni si è delineata una storia viva di sentimenti che si trasformerà poi in “Anche le stelle muoiono”.

“Ho iniziato a scrivere ‘Anche le stelle muoiono’ – spiega Iaconi – tre anni fa,quando avevo ancora diciassette anni. È come se avessi sentito una storia vivere dentro di me e avevo bisogno di testimoniarla. Negli anni si sono delineati pian piano gli intrecci narrativi e i personaggi che avrebbero fatto parte del mio primo romanzo”.

Il 20 enne giuliese ha spiegato di aver scelto la casa editrice Bookabook “perché ammiro il loro concetto innovativo e ‘democratico’ di fare editoria. I lettori sono i veri protagonisti della vita dei libri hanno la possibilità di scegliere, di partecipare e di portare i libri sugli scaffali delle librerie”.

E’ possibile sostenere il progetto di Jacopo Iaconi attraverso questo link https://bookabook.it/libri/anche-le-stelle-muoiono/, e dare la possibilità al 20enne giuliese di ‘pubblicare’ il suo libro ‘democratico’ e scelto dai lettori. Sulla pagina Instagram (https://instagram.com/jacopoiaconi?igshid=145j1x270ouza) si possono trovare anticipazioni, curiosità e alcuni brevi ‘spoiler’ di ‘Anche le stelle muoiono’.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.