- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
venerdì, Luglio 1, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoAd Arsita la settimana della transumanza

Ad Arsita la settimana della transumanza

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 16 Giugno 2022 @ 23:04

Si terrà questo weekend la manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Arsita, in collaborazione con il Comune di Arsita, la Cooperativa Masserie del Parco, il CAI sezione di Arsita e la Commissione medica del CAI regionale, dal titolo “La Transumanza verticale arsitana.

 

Saranno due giornate all’insegna dell’ambiente declinato in molte forme: la tradizione, attraverso la scoperta delle antiche vie dei pastori e la degustazione di pietanze tipiche della tradizione pastorale; lo sport, in collaborazione con Pescara Runners e Corrilabruzzo, con la corsa del transumante, abbraccerà un percorso di dodici chilometri, toccando i punti salienti del territorio sia a livello culturale che paesaggistico; il riciclo, con la collaborazione dell’associazione Rifiuti Zero Abruzzo, attraverso laboratori e giochi dedicati ai bambini e ai ragazzi.

“L’idea è nata dalla volontà di ampliare la transumanza così da non renderlo un evento fine a se stesso. È la prima volta che ci confrontiamo con il mondo del podismo, che rientra nella nostra visione di turismo lento e poco impattante a livello ambientale, considerando che siamo all’interno del Parco Nazionale. È un evento sportivo ma ha ricadute in tanti ambiti, come quello sociale ed economico. Saranno due giorni di festa, vi aspettiamo per essere tutti “Transumanti per un giorno”, dichiara Edoardo Ferrante – Presidente della Pro Loco di Arsita”.

“L’amministrazione comunale è orgogliosa di patrocinare questa iniziativa perché è un evento che non si esaurisce in due giorni, ma che in realtà promuove la cultura e le tradizioni di un territorio montano come quello di Arsita e dà il giusto valore a quelle persone che ancora oggi continuano a praticare la transumanza perché, se continuano a farla, vuole dire che hanno scelto di rimanere sul territorio e quindi continuare a valorizzarlo e a preservarlo.

Sono contenta della collaborazione tra le associazioni del territorio e grazie ad essa potrà essere transumante per un giorno anche chi da solo non potrebbe farlo; questo grazie alla partecipazione del CAI e del Dott. Osvaldo Di Andrea, Presidente della Commissione Medica Regionale, che metteranno a disposizione delle joelette”, dichiara la Sindaca del Comune di Arsita – Catiuscia Cacciatore.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'