mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTortoreto, musica al Sayonara: il Tar rigetta il ricorso

Tortoreto, musica al Sayonara: il Tar rigetta il ricorso

Tortoreto. L’ordinanza con la quale il Comune di Tortoreto, lo scorso 18 ottobre, aveva sospeso l’autorizzazione musicale e danzante per il Sayonara, era valida a tutti gli effetti.

 

E’ quanto stabilito dai giudici del Tar di L’Aquila, che in camera di consiglio hanno rigettato la richiesta di sospensiva avanzata dai legali della proprietà del locale di Tortoreto, che avevano inizialmente ottenuto l’accoglimento in via d’urgenza dell’istanza cautelare.
L’ordinanza del comando della polizia locale era stata emessa per lo sforamento degli orari musicali (di sottofondo) in relazione a due diversi verbali dei carabinieri della scorsa estate.

Nel dispositivo si legge che il ricorso, in sede cautelare, non appare fondato perché “il provvedimento adottato dal Comune (difeso dall’avvocato Gabriele Rapali) è immune dai vizi lamentati da parte ricorrente, viste le violazioni in precedenza contestate alla ricorrente”. In pratica il provvedimento si lega al regolamento comunale delle attività rumorose che riguardano le attività a carattere stagionale, ossia gli stabilimenti balneari.

E sotto questo aspetto, come osserva il Tar, una precedente impugnativa del regolamento aveva dato esito negativo e i giudici avevano confermato la vigenza dello stesso.
Ricorso rigettato dunque con la proprietà del locale condannata anche a pagare le spese di giudizio.
Va detto, comunque, che la proprietà ha fatto sapere che la sospensione della licenza è stata comunque “scontata” e la cena spettacolo con DJ Albertino, in programma venerdì 25 novembre, si svolgerà come da programma.

 

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES