Tortoreto, nuovo Prg: il ricorso al Tar del villaggio vacanze slitta a gennaio 2021

Tortoreto. Al momento non esistono elementi di urgenza, tali da giustificare provvedimenti cautelari, ragione per la quale la questione potrà essere trattata nell’udienza del merito.

 

E’ stata fissata al 27 gennaio del 2021 il ricorso al nuovo Prg di Tortoreto, approvato in maniera definitiva lo scorso mese di dicembre, avanzato dalla società proprietaria del Villaggio Salinello. Nel ricorso erano stati impugnati tutti gli atti legati all’approvazione del nuovo strumento urbanistico cittadino: dalla delibera di adozione, l’esame delle osservazioni, e l’atto consiliare di approvazione definitiva.

Al centro del contenzioso, gli aspetti volumetrici degli ampliamenti delle strutture ricettive o di completamento (come nel caso di specie) che il nuovo strumento urbanistico ha definito in maniera diversa.

Al momento, sul piano operativo, per il Prg nulla cambia, in attesa dell’esame nel merito del contenzioso di natura amministrativa.