- EVO -

Tortoreto, minacce gravi ai vicini: coppia condannata

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 6 Luglio 2021 @ 23:47

Tortoreto. Le minacce, ripetute, ai vicini di casa costano una condanna a due mesi (la richiesta della pubblica accusa era di 9) per due coniugi di Tortoreto entrambi 60enni.

 

E’ questa la decisione del giudice monocratico del tribunale di Teramo, Francesco Ferretti, che ha condannato la coppia di Tortoreto per minacce gravi (con l’aggravante di averlo commesso dinanzi ad una minore), con pena sospesa e non menzione, al pagamento delle spese processuali e al risarcimento dei danni da liquidarsi in separata sede.

La vicenda. Il tutto è nato nel 2016 con delle minacce e delle molestie nei confronti dei vicini di casa (marito, moglie e figlia all’epoca minore) che hanno fatto scattare una denuncia e che poi sono proseguite anche nel 2017. Diverse le minacce poi finite nel fascicolo processuale e la contestazione, alla coppia, del reato di minaccia grave.

Va detto che in passato, sempre con gli stessi protagonisti, la coppia di Tortoreto era finita a processo anche per stalking, con condanna a sei mesi.

 

 

 

 

- EVO -

 

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate