Tortoreto, concorso di idee per dare un nome ai defibrillatori: l’idea

Tortoreto. “Scuola…cuore e…gioco di classe”. In tre parole vengono condensati altrettanti concetti che si legano al concorso di idee, indetto dall’amministrazione comunale di Tortoreto con l’ufficio delle politiche sociali, per dare un nome di defibrillatori collocati nelle scuole cittadine.

 

Un concorso riservato agli alunni delle scuole primarie e che vuole miscelare tanti elementi tra di loro. La socializzazione legata ai lavori scolastici di gruppo (anche se in un’epoca nella quale il rispetto del distanziamento sociale è regola), in un percorso di conoscenza delle malattie cardiache e alla valenza degli strumenti salvavita che l’Ente ha collocato negli edfici scolastici.

 

In tutto questo, poi, arriva la fantasia dei più piccoli che potranno cimentarsi nel concorso di idee con varie forme di linguaggio: da quello letterario, visivo, audio-visivo, web-story e fumetti. Insomma una vera e propria campagna di sensibilizzazione e comunicazione con tutti i lavori realizzati che saranno oggetto anche di una specifica esposizione.

 

I lavori realizzati saranno valutati da un’apposita commissione e alle 2 classe vincitrici (una del Lido e l’altra del Paese) sarà riconosciuto un premio in denaro di 250 euro. Le idee progettuali dovranno essere prodotte entro il 15 febbraio.

 

L’AVVISO

 

disciplinare all c

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.