6.5 C
Abruzzo
venerdì, Agosto 19, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTortoreto, commercio abusivo: blitz della polizia locale sulla spiaggia

Tortoreto, commercio abusivo: blitz della polizia locale sulla spiaggia

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 29 Giugno 2022 @ 20:33

Tortoreto. Un’attività in borghese, che sarà una delle linee operative durante l’estate, per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale sulle spiagge di Tortoreto.

 

Questa mattina gli agenti della polizia locale di Tortoreto hanno effettuato un blitz in uno dei tratti di arenile maggiormente battuto dai venditori abusivi. Nell’occasione è stato sequestrato un discreto quantitativo di merce e anche i cosiddetti carretti utilizzati per trasportare ed esporre la merce sulla sabbia.
Durante lo stesso servizio sono stati identificati anche alcuni soggetti che girovagavano tra gli ombrelloni, visto che nei giorni scorsi erano stati segnalati alcuni furti e furti tentati, tra gli ombreggi della riviera.

Il primo vero servizio tematico è stata l’occasione per l’amministrazione comunale di ricordare alcuni comportamenti da tenere da turisti e frequentato della spiaggia, anche in ordine al fatto di non acquistare merce e prodotti dai venditori abusivi.
“E’ una pratica illegale, per questo le forze dell’ordine sono impegnate nella repressione del fenomeno che, per essere efficace, ha bisogno del contributo di tutti”, si legge in una nota.
E’ utile altresì ricordare che contro il fenomeno del commercio abusivo la legge italiana prevede severe sanzioni sia per i venditori che per gli acquirenti.

Si invita, inoltre, a non sottoporsi ai massaggi che sulla spiaggia vengono proposti da sedicenti massaggiatori. Questi massaggiatori non sono qualificati e operano al di fuori dei protocolli medici mettendo a rischio la salute di chi vi si presta”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'