6.5 C
Abruzzo
martedì, Maggio 24, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTeramo, undici nuovi marescialli per l'Arma provinciale

Teramo, undici nuovi marescialli per l’Arma provinciale

Ultimo Aggiornamento: martedì, 25 Gennaio 2022 @ 8:41

In questi giorni è stato notificato l’avanzamento al grado di luogotenente ai seguenti marescialli maggiori dei carabinieri, in servizio nell’Arma territoriale della provincia di Teramo: Franco Berti, capo sezione personale dell’ufficio comando del comando provinciale; Luciano Tullii, addetto alla sezione di polizia giudiziaria presso la Procura della Repubblica; Domenico Addesi, Filippo Cannella rispettivamente comandanti delle stazioni di Silvi Marina, Val Vomano di Penna Sant’Andrea e di Bisenti; Giuseppe Cestrone, Riccardo Rettaroli e Giuseppe Santeramo, addetti alla stazione di Teramo.

Anche Luca Di Emilio e Paolo Talevi, rispettivamente addetti alle stazioni carabinieri di Roseto degli Abruzzi e di Castelli; Maurizio De Lisi, addetto al N.O.R. Aliquota Operativa della compagnia carabinieri di Alba Adriatica.

“Gli ispettori – spiega il comandante provinciale, colonnello Emanuele Pipola – sono stati promossi perché in possesso di importanti requisiti. Si tratta non solo di una permanenza minima nel grado precedente ma, soprattutto, di meriti di servizio che hanno consentito all’amministrazione di appartenenza di sceglierli tra gli altri pari grado perché idonei al conferimento di incarichi di massima responsabilità. Il raggiungimento di questo traguardo, che può dunque essere punto di partenza per l’assegnazione di posizioni di maggior prestigio, rinnova nei promossi la consapevolezza delle proprie responsabilità e di una maggiore professionalità di cui beneficia il servizio ai cittadini”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'