- EVO -

Teramo, un’aula dell’Università per le udienze del tribunale

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 24 Settembre 2021 @ 13:59

L’Aula 12 del Polo didattico S. Spaventa sarà a disposizione per le udienze del Tribunale di Teramo “che presentano un numero di parti processuali eccedente quello consentito dall’Aula Falcone e Borsellino” di Palazzo di Giustizia e in occasione della celebrazione delle udienze sarà ammessa la partecipazione degli studenti della Facoltà di Giurisprudenza. L’attigua Sala delle lauree, inoltre, sarà disponibile per le eventuali Camere di Consiglio.

È quanto previsto dalla convenzione firmata dal rettore Dino Mastrocola e dal presidente del tribunale di Teramo Carlo Calvaresi, che segna l’inizio di una collaborazione più ampia per lo svolgimento di attività congiunte per approfondire i temi del diritto e per la promozione di attività divulgative. La prima udienza si terrà il 29 settembre prossimo.

- EVO -

“Ringrazio il dottor Calvaresi – ha commentato il Rettore – per la sensibilità e l’apertura verso l’Università. Questa convenzione rappresenta per noi un’occasione straordinaria perché permette ai nostri studenti di imparare sul campo e di allenarsi per la pratica forense. Un privilegio per la nostra Università, che sta già progettando con il Presidente del Tribunale ulteriori occasioni di collaborazione”.

“Ringrazio il Magnifico Rettore professor Mastrocola per aver saputo trovare l’opportunità di sviluppare virtuose sinergie tra il mondo accademico e il mondo giudiziario, che sicuramente porteranno a ulteriori collaborazioni per la crescita della cultura giuridica e della legalità in tutto il territorio teramano”, ha a sua volta replicato il presidente Calvaresi.

- EVO -
-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate