6.5 C
Abruzzo
lunedì, Maggio 16, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTeramo, Parco Fluviale: il Comune stanzia 600mila euro per la mobilità sostenibile

Teramo, Parco Fluviale: il Comune stanzia 600mila euro per la mobilità sostenibile

Ultimo Aggiornamento: sabato, 23 Aprile 2022 @ 19:15

Teramo. Implementare il sistema di mobilità sostenibile e valorizzare il Parco Fluviale come vera e propria infrastruttura ambientale di riferimento per l’intera provincia, collegandolo al sistema di piste ciclabili e riconnettendolo con la città.

E’ in questa direttrice che si inserisce la delibera approvata in giunta e che destina 600mila euro dell’asse di sviluppo urbano sostenibile del Por Fesr 2014-2020, a tutta una serie di interventi che vedranno protagonista il parco. Somma che verrà utilizzata per la realizzazione di una pista ciclopedonale in terra stabilizzata, l’adeguamento ciclopedonale dell’ascensore del parcheggio San Francesco, la sistemazione degli accessi al parco dal parcheggio San Gabriele e San Francesco, Fonte Della Noce e Ponte degli Impiccati.

“Nel corso degli ultimi anni questa amministrazione ha investito in maniera convinta sulla valorizzazione del Parco Fluviale, che rappresenta una vera e propria infrastruttura ambientale e che già oggi, grazie agli interventi già messi in campo, è diventato un punto di riferimento per i cittadini – sottolinea il sindaco Gianguido D’Alberto – la decisione di investire sul Parco 600mila euro dello sviluppo urbano sostenibile, recuperati grazie a questa amministrazione e che si aggiungono ai 600mila già stanziati sul bilancio comunale per finanziare il primo lotto, già cantierato, si inserisce nel più generale progetto di promozione di questo grande polmone verde che prevede un investimento complessivo di 8.500.000 di euro, già candidato al Cis. Dopo anni di totale assenza di programmazione da parte delle precedenti amministrazioni, continuano il rilancio e il cambiamento profondo con la valorizzazione delle nostre vocazioni e potenzialità”.

“La decisione di destinare ulteriori 600mila euro Parco Fluviale nasce dalla volontà di spingere sempre più sulla mobilità sostenibile – commenta l’assessore Maurizio Verna – realizzando una pista ciclopedonale in terra stabilizzata nel nostro polmone verde e collegandolo con il sistema di piste ciclabili che stiamo realizzando in città. In questo modo andremo a realizzare un duplice obiettivo: quello di puntare sull’ecosistema urbano e valorizzare il Parco”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'