Teramo, l’antica Fonte della Noce: azienda la ripulisce gratuitamente VIDEO

Teramo, l'antica Fonte della Noce. Ripulita gratuitamente dalla Marcozzi Costruzioni

GRAZIE ALL'OPERA DEL TUTTO GRATUITA DI UN'IMPRESA TERAMANA, LA MARCOZZI COSTRUZIONI, SONO INIZIATI IN GIORNATA I LAVORI DI RECUPERO E MANUTENZIONE DELL'ANTICA FONTE DELLA NOCE, SIMBOLO STORICO DEL PERIODO DEL REGNO D'ITALIA. PERCHE' QUI SI FERMO' LA REGINA MARGHERITA'. GLI INTERVENTI ANDRANNO AVANTI PER ALCUNI GIORNI E CONSENTIRANNO ALLA CITTA' DI RIAPPROPRIARSI DI UN BENE COMUNE, MOLTO SPESSO VANDALIZZATO O LASCIATO AL COMPLETO ABBANDONO. PER IL SINDACO DI TERAMO GIANGUIDO D'ALBERTO L'INIZIATIVA MESSA IN CAMPO DALLA DITTA MARCOZZI DI RIPULIRE GRAUITAMENTE LA FONTE DELLA NOCE E' UN GESTO CHE CONFERMA COME CI SIANO IMPRENDITORI CHE ABBIANO A CUORE LE SORTI DELLA PROPRIA CITTA'. E SI AUGURA CHE INIZIATIVE DI QUESTO GENERE POSSANO ESSERE CONTAGIOSE, COINVOLGENDO ANCHE ALTRI IMPRENDITORI.

Posted by Abruzzo Cityrumors.it on Monday, August 3, 2020

Teramo. Ha una storia secolare l’antica Fonte della Noce a Teramo. Qui è passata la Regina Margherita, qui intere generazioni di teramani hanno trascorso il loro tempo libero.

 

Purtroppo molto spesso è stata dimenticata, lasciando che la natura la nascondesse nella vegetazione. Ma oggi, grazie all’iniziativa del tutto volontaria di un’azienda del territorio, la Marcozzi Costruzioni, sono iniziati gli interventi di manutenzione, in coincidenza tra le altre cose con “Natura Indomita”, il programma con oltre 70 eventi durante il mese di agosto. E lo spazio della Fonte ospiterà alcune iniziative, oltre ad opere della Cracking Art. Un lavoro che andava fatto. Sistemati inoltre dei pannelli su alcune facciate dell’ex Sert per poi consentire a dei writer di realizzare delle opere che andranno ad abbellire ulteriormente questi spazi.

 

Un’iniziativa, dunque, quella messa in campo dalla famiglia Marcozzi del tutto gratuitamente, segno evidente dell’attaccamento alla città e soprattutto anche come gesto di ringraziamento. I lavori di manutenzione non richiederanno molto tempo. Una parte degli interventi è già stata eseguita. La fonte è stata nel frattempo liberata dalla vegetazione e anche gli spazi attorno sono stati ripuliti. E’ stato chiaramente apprezzato dal sindaco Gianguido D’Alberto e da tutta l’amministrazione comunale di Teramo il gesto messo in campo dalla ditta Marcozzi che a proprie spese ha deciso di ripulire la Fonte della Noce.

 

Iniziative come queste fanno bene alla città. Il gesto della famiglia Marcozzi rafforza la convinzione del primo cittadino sulla necessità di essere forti assieme per uscire fuori anche dalle difficoltà causate negli ultimi tempi dal Covid. Nei giorni scorsi il recupero della Fontana dei due Leoni con l’intervento gratuito di due restauratori. Ora il recupero della Fonte della Noce, sempre grazie all’opera volontaria di un’impresa del territorio.