-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, la Te.Am avverte: “L’indifferenziato nelle buste nere non sarà raccolto” FOTO

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 14 Maggio 2020 @ 10:34

Teramo. Ogni mercoledì, giorno del ritiro del rifiuto indifferenziato (Rur), gli operatori della Te.Am si trovano di fronte a buste nere che contengono i rifiuti di una settimana, compreso organico e vetri. La segnalazione dell’azienda che si occupa anche della gestione dei rifiuti in città, nasce anche nel rispetto di quanti diligentemente fanno una buona separazione dei rifiuti. “E’ evidente e comprensibile come la percentuale di raccolta differenziata non riesca ad aumentare”, lamenta la Te.Am in una nota.

 

Inoltre, in questo periodo di emergenza sanitaria, quello che più preoccupa la Te.Am è l’igiene e il decoro delle vie di Teramo visto che randagi e ratti sono attratti dalle bustone nere. “Per questo, già da domani”, annuncia l’azienda, “nei condomini dove si verifica questo fenomeno sarà affissa una locandina con chiaro riferimento all’esposizione del secco indifferenziato”.

La Teramo Ambiente aggiunge che il conferimento dell’indifferenziato deve avvenire attraverso l’esposizione del bidone grigio come da indicazioni sul calendario di raccolta e come previsto dal nuovo regolamento comunale di gestione dei rifiuti all’art.30 comma 4 :
1. “L’utenza deve depositare i rifiuti oggetto della raccolta opportunamente confezionati all’interno dei contenitori rigidi di dimensioni adeguate dentro buste di plastica chiuse preferibilmente semitrasparenti e deve provvedere alla pulizia dello stesso.”

Alla luce di tutto questo, dalla prossima settimana la raccolta dell’ indifferenziato avverrà con le regole sopra citate e tutti i rifiuti esposti con buste non verranno ritirati e considerati abbandoni.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate