Teramo, la storia di Antonio: la vita in una roulotte senza luce né gas

A raccontare la storia di Antonio, 72 anni, vedovo e senza figli, è il consigliere comunale della Lega a Teramo, Ivan Verzilli.
“Non ha reddito, vive in una roulotte parcheggiata alla periferia di Teramo, da solo senza luce e gas. Solo tanti aiuti, piccoli e grandi gesti di alcuni concittadini che conoscendolo condividono con lui nel quotidiano del cibo e qualche vestito. Per lui anche i piccoli gesti quotidiani, come fare la spesa, recarsi dal medico o in farmacia, assumono una difficoltà oggettiva vista la distanza dai servizi più vicini. Ho da poco raggiunto telefonicamente l’assessore competente al sociale Ilaria De Santis, che ringrazio per la sensibilità dimostrata, la quale si é mostrata disponibile ad approfondire la questione del sign. Antonio”.
E ancora: “La comunità locale lo ha sempre aiutato, donando beni di prima necessità ed accompagnarlo a visite mediche. In un paese, il grado di umanità e civiltà, si dimostra anche attraverso la prontezza operativa delle istituzioni che devono subito farsi carico di questa emergenza”.