martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTeramo, la protesta degli infermieri: "Noi come gli Oss, la legge non...

Teramo, la protesta degli infermieri: “Noi come gli Oss, la legge non è uguale per tutti”

Protestano i 1300 infermieri che hanno partecipato al concorso per lavorare presso la Asl di Teramo.

Una situazione simile, raccontano alla nostra redazione, a quella degli Oss: “Dopo un’odissea lunga 6 mesi (concorso svolto a novembre) la graduatoria è stata approvata con riserva di usarla solo dopo la discussione dei ricorsi da parte del TAR. In data 13 luglio, giorno in cui dovevano dare una sentenza sui ricorsi, siamo venuti a conoscenza che la data è stata spostata a febbraio 2023. Sette mesi in cui vincitori e idonei devono stare in attesa di 16 persone che hanno presentato ricorso per motivi futili”.
E ancora: “Nel frattempo la graduatoria OSS ha subito lo stesso trattamento e, dopo essersi fatto sentire, la Asl ha emanato un comunicato stampa che dice che almeno i vincitori firmeranno il contratto di assunzione entro settembre. La legge quindi non è uguale per tutti o le cose si ottengono solo facendosi sentire mediaticamente”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES