Teramo, il rudere di via Muzii sarà messo in sicurezza. A settembre al via i lavori VIDEO

Teramo, a settembre i lavori di messa in sicurezza del rudere di via Muzii

TUTTO IL VECCHIO FABBRICATO DI VIA MUZII A TERAMO, SPESSO AL CENTRO DI POLEMICHE PER LO STATO DI ABBANDONO IN CUI VERSA, VERRA’ ORA MESSO IN SICUREZZA. IL VICE SINDACO GIOVANNI CAVALLARI HA PRESENTATO IL PIANO CHE PARTIRA’ SUBITO DOPO L’ESTATE. L’AREA IN PARTE VERRA’ BONIFICATA, MENTRE LE STRUTTURE FATISCENTI SARANNO ASSICURATE CON UNA SERIE DI PONTEGGI.

Posted by Abruzzo Cityrumors.it on Friday, July 31, 2020

Dopo anni di attese, finalmente per il vecchio rudere di via Muzii a Teramo è arrivato il momento di essere messo in sicurezza.

Il vice sindaco Giovanni Cavallari ha illustrato le modalità di intervento i cui lavori partiranno dopo l’estate e su cui aveva speso del tempo anche l’assessore Stefania Di Padova. Cavallari ha studiato la pratica di via Muzii negli ultimi 4 mesi, subito dopo la sua nomina a vice sindaco.

Sulla delicata questione il comitato cittadino aveva più volte posto l’accento perché il rudere di via Muzii ha da sempre rappresentato un pericolo.