-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, il FAI Giovani organizza una caccia al tesoro alla scoperta della città

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 25 Febbraio 2019 @ 21:10

Il Fai Giovani organizza sabato 2 marzo dalle 16 in piazza Martiri il primo appuntamento del “Fai la caccia al tesoro. Alla scoperta di Teramo”, un gioco-evento alla scoperta del patrimonio storico-artistico della città.

 

L’iniziativa, aperta a tutti i ragazzi dai 16 ai 30 anni, è organizzata dal FAI Giovani, che nasce nell’ambito del FAI, con l’esplicito obiettivo di sensibilizzare e coinvolgere giovani attraverso iniziative ed eventi organizzati ad hoc, per portare nuova energia e linfa vitale al difficile compito della tutela e della valorizzazione del nostro Patrimonio. I Gruppi FAI Giovani propongono un programma ricco d’iniziative, organizzano eventi pensati dai giovani per i giovani: dalle visite culturali a mostre, musei o a quartieri della propria città, alle passeggiate/trekking/biciclettate alla scoperta del territorio e altro ancora.

“Il mio impegno personale – sostiene Giovanna Marinelli, Capo Delegazione di Teramo – e quello del Fai Giovani di Teramo è di stimolare le potenzialità dei giovani, vero motore di sviluppo cui affidare le straordinarie eccellenze del nostro patrimonio. Anche l’ex Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha dichiarato “Dobbiamo essere tutti convinti che se vogliamo più sviluppo bisogna saper valorizzare la risorsa della cultura ed il Fai in tutti questi anni ha intrapreso una battaglia strenua per indicare le risorse del nostro patrimonio culturale quale fonte di progresso per l’economia del nostro paese”. Pietro Costantini, capo gruppo Fai Giovani di Teramo, ha raccontato che “Il Fai Giovani nasce con una grande storia alle proprie spalle, quella del fondo ambiente italiano, ma con un ambizioso obiettivo: diventare un punto di riferimento per chi, oggi e nel futuro, è chiamato a impegnarsi in prima persona per proteggere e salvaguardare il nostro patrimonio culturale.”

Iscriversi al Fai Giovani è molto semplice: si può fare on-line sul sito www.fondoambiente.it e comunicare la propria iscrizione a teramo@faigiovani.fondoambiente.it. O direttamente in occasione degli eventi FAI Giovani con una quota di benvenuto di 15 euro valida per la prima iscrizione e per il rinnovo (Fascia di età 18-35). É stata aperta anche una pagina Facebook FAI Giovani – Teramo (@faigiovaniteramo) che terrà aggiornati sulle attività del Gruppo. Per informazioni e prenotazioni ai singoli eventi: teramo@faigiovani.fondoambiente.it

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate