-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, i vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara. I numeri: nell’ultimo anno 4mila interventi FOTO

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Dicembre 2021 @ 15:31

Teramo. I vigili del Fuoco di Teramo hanno celebrato Santa Barbara, patrona del Corpo. Solitamente si tratta di un momento di festa e di incontro con la cittadinanza, purtroppo le attuali restrizioni dovute all’emergenza pandemica hanno impedito di aprire le porte della caserma di via Diaz e dare la possibilità a tutti di partecipare alla cerimonia.

 

Dopo l’onore ai caduti con la deposizione di una corona di alloro al monumento della sede di Via Diaz da parte del Prefetto di Teramo Angelo De Prisco insieme al Comandante Massimo Barboni, i pompieri teramani hanno effettuato un momento di raccoglimento. A seguire è stata presentata l’iniziativa dell’annullo filatelico per il 70° anniversario della proclamazione di Santa Barbara quale Patrona dei Vigili del Fuoco, resa possibile grazie alla collaborazione offerta dalla Direzione Provinciale di Poste Italiane e dall’Associazione Grisù dei Vigili del Fuoco di Teramo.

 

 

Santa Barbara è la Santa da Nicomedia che rappresenta la capacità di affrontare il pericolo con fede, coraggio e serenità e viene festeggiata dal personale dei Vigili del fuoco in tutti i Comandi e Distaccamenti d’Italia, dal 4 dicembre del 1951 quando Papa Pio XII la proclamò patrona degli artiglieri, dei marinai, dei genieri e dei vigili del fuoco. Per l’annullo filatelico, in cui è rappresentata l’immagine di Santa Barbara come raffigurata nel dipinto dal pittore “Franco Tommarelli” attualmente collocato nell’atrio della sede di via Diaz, sono state realizzate tre cartoline, due delle quali riproducenti la sede dei Vigili del Fuoco di questo Comando e l’altra la figura di Santa Barbara del dipinto del Maestro Tommarelli. Al termine della messa presieduta dal Vescovo di Teramo Lorenzo Leuzzi, il Comandante Barboni ha tenuto una breve allocuzione in cui ha relazionato sull’attività svolta nell’ultimo anno dai vigili del fuoco teramani con oltre 4.000 interventi effettuati e lo sforzo operativo messo in campo per fronteggiare l’emergenza incendi boschivi dell’ultima estate, evidenziando l’alto livello di collaborazione e sinergia raggiunto con le forze del volontariato che operano nell’ambito dell’antincendio boschivo.

 

Importante anche l’impegno profuso per la gestione dell’emergenza pandemica che ha visto il notevole impegno dei Vigili del fuoco, che hanno operato con un obiettivo comune, insieme ad altri Enti ed Istituzioni ed il risultato è stato un grande lavoro di squadra ed una risposta di grande efficacia alle esigenze di soccorso dei cittadini. Al termine della cerimonia il Comandante Barboni, insieme al Prefetto di Teramo De Prisco e al Vicesindaco di Teramo Cavallari, hanno consegnato alcune onorificenze al personale in servizio e in quiescenza.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate