6.5 C
Abruzzo
lunedì, Maggio 23, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTeramo, cambio al vertice della Prefettura. D'Alberto: "Grazie dottor De Prisco"

Teramo, cambio al vertice della Prefettura. D’Alberto: “Grazie dottor De Prisco”

Ultimo Aggiornamento: martedì, 25 Gennaio 2022 @ 16:34

Dopo meno di due anni, il Sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto ha salutato il Prefetto Angelo De Prisco sostituito, su decisione del Consiglio dei Ministri, da Massimo Zanni, già a capo dell’Osservatorio Nazionale delle Manifestazioni Sportive.

“La nostra comunità può dire serenamente di essere stata fortunata ad avere avuto come Prefetto il dott. Angelo De Prisco, che ha rappresentato un presidio fondamentale, un punto di riferimento per le istituzioni tutte e per la comunità, in questi anni così difficili per un territorio già sofferente a causa di altre emergenze cui si è aggiunta quella pandemica”, ha detto il primo cittadino nel suo saluto personale al Prefetto.

“Il Prefetto De Prisco è riuscito a rafforzare, ancor più di quanto già lo fosse prima, un rapporto solido, sinergico con le istituzioni politico-territoriali e con le forze dell’ordine. Ha fatto sentire sempre la presenza dello Stato, la sua unità istituzionale. Vicino ai sindaci – in questo parlo anche come presidente regionale Anci – così come al Presidente della Provincia, il Prefetto ha sempre mantenuto equilibrio e forza di mediazione, anche nei momenti in cui bisognava assumere decisioni non semplici”.

E ancora: “E’ stata, la sua, una figura importante come presidio e come riferimento, perché io credo molto anche nella missione educativa delle istituzioni. Il nostro territorio perde un punto di riferimento. Da qui a breve avremo un nuovo Prefetto ma il testimonio che ci lascia il dott. Angelo De Prisco è un testimonio del quale faremo tesoro. Teramo è orgogliosa non solo di aver avuto come Prefetto Angelo De Prisco ma anche di essere stato il territorio in cui ha operato fino ad assumere un nuovo incarico, particolarmente prestigioso”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'