Teramo, 30% in più in busta paga per il personale della Asl

Nello stipendio del mese di gennaio, tutto il personale della ASL di Teramo troverà un acconto del 30% della retribuzione di risultato per l’anno 2020.

La decisione è stata presa dal direttore generale Maurizio Di Giosia e lo spiega la Asl in una nota, “anche e soprattutto in considerazione della necessità di gratificare il personale che, nel corso della pandemia, ha profuso e sta profondendo un grande ed oneroso impegno. Inoltre, in tempi rapidi, anche il nuovo OIV (Organismo Indipendente di Valutazione) che si è appena insediato – si prosegue – provvederà alla valutazione del grado di raggiungimento degli obiettivi sia per l’anno 2019 che per il 2020, in modo che l’Amministrazione possa provvedere, altrettanto rapidamente, al saldo di tutte le competenze che spettano ai dipendenti”.