- MASTHEAD -

Silvi, la protesta di una turista: “Lungomare come un circuito da corsa”

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 2 Agosto 2021 @ 13:50

Silvi. Una turista in vacanza insieme con la sua famiglia per l’ennesima volta in Abruzzo, questa volta a Silvi Marina, tra le mete più scelte lungo la costa adriatica.

“Purtroppo ho dovuto constatare che via Rossi, il lungomare di Silvi, è una strada infernale, con le auto che percorrono l’arteria stradale a tutta velocità senza che ci siano rallentatori segnali luminosi o controlli da parte delle forze dell’Ordine dei vigili urbani”, racconta la donna. “Eppure si tratta del centro di Silvi marina dove ci sono bambini dove ci sono i lidi dove c’è la pista ciclabile il marciapiede del lungomare”.

- AD IN ARTICLE-

“Una strada veramente pericolosa”, aggiunge il turista, “nonostante si trovi nel cuore nella località turistica. Attraversare la strada è un vero incubo. Parlando con residenti e turisti abituali mi hanno spiegato che la situazione non è nuova anche se quest’anno è più accentuata. Spero verranno presi provvedimenti al più presto altrimenti non tornerò sicuramente in vacanza a Silvi”.

- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles