-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Silvi, il punto in Comune su strade dissestate e problemi con i rifiuti

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 14 Luglio 2021 @ 14:22

Silvi. Su richiesta di alcuni amministratori dei grandi condomìni della zona sud di Silvi, si è tenuto nella sala consiliare un incontro con gli amministratori e i funzionari del settore Ambiente del Comune di Silvi.

Per la parte pubblica erano presenti il sindaco Andrea Scordella, l’assessore all’Ambiente Alessandro Valleriani, il dirigente del Servizio LL.PP. e Ambiente Nazzareno Ferrante e il vigile ecologico Pasqualino Savini.

Due i punti posti all’attenzione dell’amministrazione comunale. Stato precario del manto stradale di alcuni tratti delle vie del quartiere Piomba e il problema del conferimento dei rifiuti nei grandi condomìni.

Gli amministratori condominiali hanno riferito della difficoltà di individuare i condomini che conferiscono i rifiuti negli appositi grandi contenitori senza rispettare le regole della raccolta differenziata, causando disservizi e disagi. “Purtroppo, nonostante gli inviti e le campagne di informazione – ha detto il sindaco Scordella – c’è ancora chi non rispetta le modalità del conferimento dei rifiuti domestici. Questo, ovviamente, costringe gli addetti della ditta appaltatrice a non procedere allo svuotamento e al ritiro dei rifiuti conferiti in maniera non regolare. E’ penoso – ha sottolineato il sindaco Scordella – dover registrare simili cattivi comportamenti che, alla fine, vanno a danno solo degli stessi disordinati ma costringono anche tutti gli altri condomini a subire disagi e danni”.

“Nel campo della raccolta dei RSU – ha detto l’assessore Valleriani – il nostro Comune ha fatto tantissimo raggiungendo, con il comportamento virtuoso dei cittadini, un’alta percentuale di raccolta differenziata. Nonostante le difficoltà riscontrate dagli amministratori nell’individuare chi non rispetta le regole e la possibilità di un intervento diretto dell’amministrazione, con la collaborazione del vigile ecologico e della ditta Diodoro, ci siamo resi disponibili per trovare soluzioni anche nell’immediato, sia pure come fase sperimentale in vista della predisposizione della prossima gara di appalto del servizio che ci sarà a giugno 2022. Ci siamo resi disponibili – ha aggiunto l’assessore Valleriani – a prendere in considerazione la loro richiesta di sanificazione dei contenitori ai fini di un migliore decoro urbano. Da questa collaborazione, sono certo che riusciremo a garantire ai cittadini un servizio sempre più efficiente”.

-- ALTRE NEWS --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate