sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoSclerosi multipla: anche a Teramo torna la mela dell'Aism

Sclerosi multipla: anche a Teramo torna la mela dell’Aism

Sabato 1 e domenica 2 ottobre molte piazze si colorano di rosso, giallo e verde. Sono le mele di AISM che 14 mila volontari distribuiranno in tutta Italia.

“La Mela di AISM” è l’evento di informazione, di sensibilizzazione e di raccolta fondi promosso dall’ Associazione Italiana Sclerosi Multipla che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso. Testimonial, sempre al fianco di AISM, Chef Alessandro Borghese, che anche in questa occasione ha voluto dare il volto all’iniziativa.

“Facciamo sparire la SM con un sacchetto di mele”, l’appello dell’Associazione. Già da ora è possibile prenotare il proprio sacchetto di mele. Basta contattare la Sezione Provinciale AISM della propria città il cui elenco è consultabile su http://www.aism.it/mela.

I fondi raccolti nelle piazze andranno a garantire e potenziare i servizi destinati alle persone con SM e a sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate ma grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM. Attualmente sono 100 i progetti di ricerca attivi finanziari da AISM e dalla sua Fondazione e 450 i ricercatori impegnati al fianco dell’Associazione.

La sclerosi multipla è una grave malattia del sistema nervoso centrale, cronica, imprevedibile e spesso invalidante. Si manifesta per lo più con disturbi del movimento, della vista e dell’equilibrio, seguendo un decorso diverso da persona a persona. E’ una malattia che colpisce principalmente i giovani e le donne con un rapporto doppio rispetto agli uomini.

I numeri. La SM è una grande emergenza sanitaria e sociale. In Italia, ogni anno, 3.600 persone vengono colpite dalla sclerosi multipla. Una nuova diagnosi ogni 3 ore. Delle 133 mila persone con SM, il 10% sono bambini e il 50% sono giovani sotto i 40 anni. La SM è la prima causa di disabilità neurologica nei giovani adulti dopo i traumi. L’Italia è il paese a rischio medio-alto di sclerosi multipla: è di 6 miliardi di euro l’anno il costo sociale medio della malattia. Sono tra i 1.500 e 2.000 i casi di neuromielite ottica.

L’AISM, insieme alla sua Fondazione (FISM) è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da oltre 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con SM e dei loro cargiver, promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.

I punti di solidarietà in provincia di Teramo

Sabato 1 Ottobre:

Centro Commerciale Val Vibrata, Colonnella
Piazza Pie di Corte, Corropoli
Piazza Fosse Ardeatine Giulianova
Ortofrutta De Bartolomeis Elia Sant’Omero
Supermercato Jumbo Sant’Omero
Piazza Stazione Roseto degli Abruzzi
Centro Commerciale Gran Sasso Teramo
Piazza Martiri della Libertà Teramo
Corso Cerulli, portici Aci Teramo
Supermercato Tigre Piazza Aldo Moro Teramo
Ospedale Mazzini Teramo I e II lotto
Piazza Azzinano Tossicia

Domenica 2 Ottobre:

Sante Messe presso:
Mosciano Sant’Angelo
Nereto
Molviano di Campli
Garrufo di Sant’Omero
Roseto degli Abruzzi
Silvi Marina
Torricella

Centro Commerciale Val Vibrata, Colonnella
Piazza Campli
Piazza Atri
Festa dell’uva Bisenti
Piazza antistante Chiesa Santa Maria Basciano
Lavanderia Coccolino Giulianova
Piazza Orsini Montorio al Vomano
Piazza Frondarola, Teramo
Centro Commerciale Gran Sasso
Piazza Martiri della Libertà Teramo
Piazza Azzinano Tossicia
Piazza Tossicia

Martedì 4 Ottobre:

Supermercato Tigre San Nicolò
Centro Commerciale Gran Sasso Teramo

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES