Sant’Omero, torneo Geometriko: Federico Pompizi conquista il bronzo

Per il sesto anno consecutivo l’Istituto Comprensivo Nereto Sant’Omero Torano Nuovo partecipa al Torneo Nazionale di Geometriko, un “gioco” matematico PRISTEM (Centro di ricerca dell’Università Bocconi di Milano) ideato dal Prof. Tortorelli, che fa appassionare da diversi anni gli studenti di tutta Italia al mondo della geometria.

 

Dopo aver disputato la finalissima nazionale anche lo scorso anno, Federico Pompizii, alunno della classe 3F della Scuola Secondaria di I grado di Sant’Omero, approda di nuovo in finale, superando la concorrenza di circa 100 avversari che, a colpi di quadrilateri, si sono sfidati in una tre giorni di appassionanti gare matematiche. A vincere al termine di una partita senza esclusione di colpi è una studentessa ligure, ma Federico si è difeso con onore, conquistando il terzo posto ed una meritatissima medaglia di bronzo.

 

E’ il quarto anno consecutivo che la Finalissima Nazionale vede protagonista la regione Abruzzo; siamo veramente orgogliose dei nostri ragazzi, dell’entusiasmo che manifestano e degli ottimi risultati che raggiungono. È un grande lavoro di squadra che io e le altre coordinatrici regionali abruzzesi, professoresse Marisa Gentile e Carla Martella, portiamo avanti insieme con tanta passione” afferma la prof.ssa Francesca Marziale, responsabile del progetto nell’I.C. Nereto Sant’Omero Torano Nuovo.

Oltre a Federico Pompizii, altre due alunne delle classi seconde di Sant’Omero hanno partecipato alle fasi finali del Torneo di Geometriko: Sara Biancucci e Lucrezia Calabrese, ottenendo entrambe degli ottimi risultati. “Forza ragazze ci riproverete il prossimo anno, perché ci sarete ancora, per giocare, imparare e soprattutto divertirvi con la geometria!” è l’incoraggiamento del Dirigente Scolastico Dott.ssa Laura D’Ambrosio, che conclude complimentandosi con Federico Pompizii, terzo classificato in Italia.