Sant’Egidio, sospetti casi Covid: il sindaco “chiude” la scuola media di via Archimede

Sant’Egidio. Il sindaco “chiude” la scuola media di via Archimede per la presenza di alcuni casi Covid.

 

Attraverso una specifica ordinanza, firmata in data odierna, il sindaco Elicio Romandini ha disposto la sospensione della didattica in presenza per tutti gli alunni che frequentano il polo scolastico cittadino. La comunicazione da parte della dirigenza scolastica di alcuni casi di presunta positività al Covid 19, in attesa di verifica da parte della Asl, Romandini in via cautelativa ha deciso di sospendere le attività didattiche, che proseguiranno a distanza.

 

Il provvedimento resterà in vigore fino a quando non saranno conclusi gli accertamenti previsti dall’azienda sanitaria. Nella stessa ordinanza, Romandini annuncia anche la volontà di organizzare, a stretto giro, uno screening di massa in accordo con la Asl.