venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoSant’Egidio, scuola Salinello. Romandini: ecco come stanno le cose

Sant’Egidio, scuola Salinello. Romandini: ecco come stanno le cose

Sant’Egidio Alla Vibrata. “Alunni ospitati in spazi inadeguati?” Prima di rilasciare interviste fantasiose, il consigliere Annunzio Amatucci dovrebbe informarsi bene. In una nota Elicio Romandini “smonta” le accuse piovete sulla sua amministrazione per quelli che sarebbero stati i disagi al ritorno a scuola nel plesso Salinello a Villa Marchesa.

Quello che non va giù al sindaco è l’accusa di aver allestito un’aula, inadeguata, per la classe quinta.

“Lunedì, primo giorno di scuola, 21 alunni e 3 docenti sono stati ospitati in un’ampissima aula, pronta da mesi, di oltre 70 metri quadrati, nell’ex palestra Croce Bianca, riconvertita e adeguata per accogliere la classe meglio di quanto prescritto dagli standard previsti dalla normativa nazionale, rinnovata a regola d’arte sotto ogni aspetto: (nuovo impianto di riscaldamento, nuovo impianto di condizionamento, controsoffittatura, impianto di illuminazione, modifica al portone d’ingresso).

Questo è stato possibile grazie all’amministrazione guidata dal sottoscritto, alla collaborazione della dirigente scolastica Prof.ssa Lucia Condolo, alla consulenza del Responsabile della sicurezza scolastica Ing. De Lauretis.
Tornando al consigliere Amatucci, è del tutto evidente la totale mistificazione dei fatti, si tratta di clamorose bugie costruite ad arte, ignorando del tutto la materia, per ottenere una visibilità che altrimenti non potrebbe avere.

Ciò che più ferisce però, al di là della dialettica politica becera, è che le sue bugie
rovinano l’immagine del paese tutto, della scuola e di tutte le persone che si adoperano quotidianamente per risolvere i problemi. Non è certamente l’aula ad essere inadeguata, di inadeguata c’è solo la smania di protagonismo di questo consigliere”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES