mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoRoseto, Simone torna a casa dopo l’investimento. Incarico per ricostruire l’incidente

Roseto, Simone torna a casa dopo l’investimento. Incarico per ricostruire l’incidente

Roseto degli Abruzzi. E’ tornato a casa, dopo essersi svegliato dal coma ed essere sottoposto, nel reparto di ortopedia, ad un delicato intervento chirurgico.

 

Ora inizierà la lunga fase di riabilitazione per Simone Hoxha, 21 anni, coinvolto nel tragico investimento a Scerne di Pineto, di oltre un mese fa, e nel quale ha perso la vita Flavia Di Bonaventura.

La vita per Flavia si è fermata per sempre, a 22 anni, mentre era in bicicletta con due amici, a Scerne di Pineto. Con il suo sogno di diventare pittrice dopo gli studio all’Accademia di Roma. Nei giorni scorsi a 30 giorni dalla tragica scomparsa, a Roseto è stata celebrata una messa per ricordare la giovane artista, che rivive nel ricordo di tutte e delle vite che ha salvato con la donazione di organi.

La famiglia di Flavia, intanto, ha affidato un incarico legale all’avvocato Claudio Iaconi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. I tre amici di ritorno da una festa in bicicletta erano stati investiti da una vettura condotta da un giovane positivo all’alcoltest e senza copertura assicurativa. La famiglia vuole chiarire nel dettaglio come sono andati i fatti e si è affidata ad un legale con l’obiettivo di far luce sulla vicenda.

Nel frattempo Simone, che ha lottato per la vita nelle ore immediatamente successive all’investimento, ha potuto far ritorno a casa e ora lo attende una fase altrettanto delicata per tornare alla vita di tutti i giorni.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES