-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, l’investimento del lupo. Borgatti: “Ci sono 2 branchi, uno stanziale, l’altro itinerante” NOSTRO SERVIZIO

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 20 Agosto 2021 @ 13:06


Un bell’esemplare di lupo appenninico è stato investito lungo la statale Adriatica, in piena Riserva Borsacchio, nelle vicinanze della Tenuta Mazzarosa.

L’animale è stato travolto da un’auto. Ma la sua presenza a così basse quote conferma che i lupi sono ormai sempre più a ridosso dei centri urbani.

Sulla presenza dei lupi in questi territori è in corso uno studio che fornisce già delle indicazioni interessanti.

Che siano stanziali o di passaggio, la convivenza con i lupi sembra essere possibile secondo gli ambientalisti.

Seguono le loro prede. Cinghiali e Caprioli si incontrato ormai frequentemente lungo le strade di campagna o persino nei centri urbani. A proposito di cinghiali la specie reintrodotta non è autoctona. E’ un ungulato molto più grande che sa difendersi dagli attacchi dei lupi.

A proposito di rifiuti l’uomo, il vero animale, continua ad abbandonare sacchi di immondizia, anche qui dove il lupo è stato investito.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate