Quattro teramani soccorsi sulla Cascata della Regina FOTO

Brutta avventura per quattro teramani nei pressi della Cascata della Regina, in località Valle Castellana.

Uno di loro è rimasto infatti ferito ed è stato soccorso grazie a due compagni che si sono allontanati per riuscire a dare l’allarme.

Il gruppo è stato soccorso dall’elicottero dei vigili del fuoco e trasferiti al comando di Ascoli Piceno, dove poi sono stati lasciati alle cure del caso dei sanitari del 118.

L’infortunato, un ragazzo di 33 anni, faceva parte di un gruppo di quattro persone di Atri, Silvi e Francavilla, impegnato a fare “ice clamping” (arrampicata sul ghiaccio) sulla Cascata della Regina nella zona del Ceppo. A causa della rottura di una lastra di ghiaccio, alcuni di loro sono precipitati per un breve tratto e il 33enne ha riportato l’infortunio ad un arto inferiore. Il gruppo è stato pertanto impossibilitato a proseguire a piedi per raggiungere l’auto lasciata a San Giovanni di Ascquasanta Terme. Considerato che l’intervento di recupero si è concluso quando le luci del giorno si stavano già attenuando, il 33enne è stato trasportato direttamente a Pescara dove è stato trasferito in ospedale per le cure del caso.